Incontri con i rappresentanti di classe - Nuovi Cortili - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

Incontri con i rappresentanti di classe

Contesti > Scuole

Incontri di confronto per genitori rappresentanti di classe

I genitori che svolgono (o hanno svolto) il ruolo di rappresentanti di classe si trovano al centro di uno "spazio speciale" che può favorire la condivisione della sfida educativa. Non di rado, infatti, tra i genitori della stessa classe nascono spontaneamente forme di mutuo-aiuto e solidarietà, assai preziose, incentrate per lo più sulla risposta comune ai bisogni organizzativi e relazionali connessi alla cura dei figli. Altre volte invece questi meccanismi di reciproco aiuto non si sviluppano o, più frequentemente, coinvolgono solo alcuni genitori. Quali sono gli ingredienti che favoriscono la nascita di queste forme di vicinanza solidale? Perché in alcune classi si sviluppano ed in altre no? Perché, nella stessa classe, alcuni genitori ne beneficiano ed altri no? Come accompagnarne la diffusione? Come estendere queste opportunità anche alle cd. famiglie in difficoltà? L'esperienza dimostra che, con opportuni interventi di accompagnamento, le reti di solidarietà tra genitori possono essere sostenute sia nel loro nascere che nel consolidarsi, fino a divenire "patrimonio" stabile per i bambini, i ragazzi e le famiglie di quella classe e di tutto il quartiere. Per questo motivo proponiamo ai rappresentanti di classe interessati, di partecipare a due incontri di confronto e raccordo:

1° incontro:
- Figli sereni: base affettiva, resilienza e importanza di punti di riferimento adulti e affidabili.
- Alleanze tra genitori: come promuoverle?   

2° incontro:
- «Come siamo messi?
» Analisi condivisa dei bisogni e delle risorse delle classi dei rappresentanti presenti all'incontro
- Il primo passo: "mini-cicli di confronto" sugli stili educativi
- ... e poi: crescere in "coesione interna" e "apertura solidale"

Nota: Date, orari e luogo di svolgimento degli incontri vanno programmati di concerto con le persone interessate, al fine di favorire la maggiore partecipazione possibile.


Esempio di Depliant  (utilizzato per un percorso in alcune scuole della provincia di Roma - (scarica)

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu